recensione Movpak

Ormai ai tempi d’oggi anche i monopattini elettrici sono assiduamente al centro dell’attenzione. Questo settore con il passare dei mesi sta riuscendo sempre di più a conquistare il cuore dei consumatori.

Siete quindi alla ricerca di un monopattino innovativo che si differenzi dalla massa? Perfetto, vi consigliamo vivamente di leggere l’artico odierno. Movapak, è questo il nome di zaino svelato di recente che nel giro di qualche mossa si può incredibilmente trasformare in un classico monopattino elettrico, connesso al proprio telefono e caratterizzato di tutti quanti gli accessodi indispensabili per ricaricare dispositivi digitali e ovviamente ascoltare i propri brani preferiti.

A primo impatto il Movpak si mostra come un tradizionale zaino urbano con tanto di maniglia superiore, grande quanto basta per portarci i libri di scuola, tavolette digitali e altro materiali di dimensioni contenute; al proprio interno, tuttavia, l’azienda produttrice ha avuto la brillante idea di introdurre una tavolta in kevlar robuta e che si può flettere, che si estrae nel giro di qualche secondo trasformandolo in un monopattino elettrico. Non male, vero?

Il monopattino di cui vi stiamo parlando riesce a raggiungere una velocità massima di 30 km-h ed è utilissimo per muoversi in tutta libertà nella propria città. Logicamente non mancano i freni a recupero di energia. L’autonomia è invece di 16 KM.

La domanda che ora vi poniamo è questa: come avviene il controllo della velocità e dei freni? Semplice, tutto questo è affidato ad un apposito telecomando, mentre per cambiare la direzione in cui andare basta muoversi e spostare il peso del corpo. Niente di cosi tanto difficile.

Le novità non sono terminate, la dotazione di serie prevede tantissime altre chicche, le seguenti:

  1. Bluetooth per connettere lo smartphone tramite un´app dedicata;

  2. Microfono e altoparlanti integrati per chiamate vivavoce e per interagire con l’assistente vocale del telefono (Google Now o Siri);

  3. Fanalini per l’uso notturno;

  4. Porta USB per la ricarica di dispositivi e anche un caricatore wireless QI:

  5. P(a vuoto) di 7,7 chili.

Il costo di questo interessante monopattino elettrico non è propriamente economico, infatti per portarlo a casa bisogna sborsare la cifra di ben 599 dollari! Le colorazioni disponibili sono le seguenti: nero, arancio, marrone “effetto pelle”, verde, nero con finiture verdi.

Fonte: http://monopattino.org/